Produzioni biologiche: olio extra vergine di oliva, frutti di bosco, uve da vino, vino cotto, sapa, confetture extra di frutta, anice verde di Castignano, grani antichi

Sito in costruzione

Il signor Carboni Settimio, della casata di “Mestechì”, continua, con l’aiuto dei suoi figli,l’attività agricola con immutata passione perla terra, producendo con amore prodotti biologici primari e trasformati di nicchia.

   

Ricette con l'anice

Difensore della biodiversità

Agricoltore custode

Contatti:

Carboni Alessandro (tel 3472115696)

info@mestechi.it

 

Frutti di bosco (more, lamponi, ribes, uva spina).

I piccoli frutti, ricchi d’acqua, minerali, vitamine ecomposti fenolici sono tra le specie maggiormentericche di antiossidanti naturali, sostanze che portanonotevoli benefici per la salute (sostanze nutraceutiche). L’assunzione regolare sotto forma difrutti freschi e di varie preparazioni quali confetture,succhi, sciroppi, esplica una forte attività antiossidante e un’efficace protezione nei confronti dei radicaliliberi presenti nell’organismo umano.

 

Anice verde di Castignano.

L’ecotipo di Castignano della “Pimpinella anisum”comunemente conosciuta come anice verde sidistingue per una maggiore ricchezza di profumi esapori: grazie al clima leggermente ventilato ed alla particolarità dei terreni leggeri, fertili, ben lavorati,drenati e soleggiati i semi di anice contengono una percentuale di anetolo superiore a quella riscontrabile in altri siti di produzione. 

 

Olio extra vergine di oliva.

Sui nostri terreni di Castignano e Offida coltiviamo varietà di olivo diffuse a livello nazionale come Leccino, Frantoio, Pendolino e altre cultivar autoctone come: Carboncella, Tortiglione, Lea,Tenera Ascolana. Le olive raccolte vengono molite entro le successive 48 ore in differenti frantoi compatibili con il metodo di produzione biologica in modo da ottenere due ben distinte tipologie di olio: da un impianto tradizionale con molazza in pietra si ottiene un olio con un leggero fruttato armonico, particolarmente indicato su pesce e insalate; da uni mpianto denominato a “ciclo continuo” si estrae un olio con note più intense di amaro e piccante e consentori olfattivi analoghi a quelli che si ottengono schiacciando una drupa di oliva tra le dita.

 

Attenzione alla biodiversità.

L’ azienda del sig. Carboni Settimio, in qualità di “agricoltore custode”, provvede alla conservazione delle risorse genetiche a rischio di estinzione nel Repertorio regionale; gli “agricoltori custodi” si affiancano alla Banca del germoplasma nella realizzazione della “rete di conservazione e sicurezza”e costituiscono un punto di eccellenza nel territorio per la conservazione, informazione e divulgazione del materiale genetico autoctono.

 

Attenzione alla tradizione e all’innovazione tecnologica.

Nella ricerca e riscoperta di antiche tradizioni come il “vino cotto” e la “sapa” abbiamo sostituito il vecchio pentolone di rame con uno elettrico in acciaio inox che permette il controllo della temperatura durante la fase di cottura; una pala meccanica in continuo movimento, inserita nel cuocitore, impedisce la caramellizzazione degli zuccheri. 

 

Un piccolo impianto fotovoltaico produce l’energia elettrica necessaria a soddisfare il fabbisogno energetico aziendale.

 

Personalizzazioni.

Si realizzano etichette personalizzate dei nostri prodotti per strutture ricettive e aziende. I nostri prodotti possono inoltre essere utilizzati come bomboniere o segnaposto in occasione di cerimonie.

Dove siamo.